Location

L’insieme del Castello Silvestri si presenta come un edificio principale, il Castello, inserito nel suo parco pertinenziale che lo avvolge su tutti i lati.

La pianta è sviluppata intorno ad una corte interna di forma quadrangolare; sugli estremi dell’ala Nord sono presenti tre torri.
L’edificio è articolato attorno ad un cortile; il fossato, il ponte levatoio, le torri d’angolo ripropongono motivi castellani, ma le parti più antiche risalgono al Cinquecento, come il corpo principale ad U, che forma il settore settentrionale, a sinistra dell’androne d’ingresso. Questa corpo ha un portico ad archi su colonne sviluppato su due lati con diversa profondità e, nel piano terreno ampie sale. In continuità a questo vi è un corpo a L, con un portico ad archi su pilastri di mattoni. Un corpo più basso chiude a angolo il giro dei fabbricati. Attorno alla dimora si stende il parco di 13000 metri in cui ancora oggi è ben visibile l’impostazione del tradizionale ‘giardino all’italiana’.
L’ingresso è situato sul fronte principale: si può accedere da un cancello pedonale dal quale un vialetto esclusivo porta al lato sud, direttamente nel parco, oppure attraverso il porticato della torre nord, con accesso che conduce direttamente nel bellissimo cortile sul quale prospettano le facciate affrescate dei vari corpi del castello che mostrano i diversi periodi di realizzazione degli stessi.

Ricevimenti

Affascinanti ambientazioni, ampi saloni ed il camino in boiserie del 1600, i suggestivi porticati, le tre torri, la Chiesa Vecchia appena oltre le mura di recinzione, la splendida terrazza sul Parco del fiume Oglio, possono offrire un momento speciale per la realizzazionedell’evento, chiudendo fuori dal cancello il nuovo millennio per tornare al gusto unico di altri tempi.
Il salone principale che si affaccia con tre luminose finestre sul parco e la Chiesa, e con la grande porta sul porticato ottocentesco e sulla corte interna offre una ambientazione capace di accogliere, con vari allestimenti, fino a 120 ospiti, per vivere insieme ai propri invitati la gioia di una giornata memorabile in un unico spazio di grande effetto.
Nel porticato e nella porzione di corte dedicata possono trovare posto ulteriori sistemazioni, sia a sedere che a buffet.
Altri locali adiacenti al salone permettono di estendere la capacità ricettiva e creare spazi nei quali creare differenti scenari.
La biblioteca può ospitare fino a 55 posti a sedere ed anch’essa si affaccia sul parco e sulla Chiesa.
Agli Eventi è riservata l’intera ala sud del Castello con la relativa porzione di parco, il porticato aperto e il cortile interno.